CORSI di YOGA e MEDITAZIONE

ACCADEMIA SAMAVAYA

Percorsi evolutivi e formativi

Seminari di sanscrito

Il sanscrito è una lingua molto antica che fa parte della famiglia delle lingue indoeuropee cui appartengono anche il latino e il greco antico. Il sanscrito fu codificato dal grammatico Pāini (V sec. a.C.) il quale considerava la lingua immutabile e quindi perfetta nella sua forma definitiva.

seminari-sanscritoPer questo motivo la grammatica sanscrita fu fissata e codificata sottraendola all’evoluzione linguistica propria delle lingue parlate, è una lingua immutata, quindi eterna. Quasi tutta la terminologia dello Yoga risale ai testi antichi della cultura Vedica e Tantrica (in sanscrito sono stati composti i testi sacri dei Veda, delle Upanisad e gli Yoga sūtra di Patanjali oltre ai grandi poemi epici indiani, il Mahābhārata e il Rāmāyana, che sono alla base della filosofia indiana e della religione induista).

Per il ricercatore e il praticante di yoga si rende necessario ad un certo punto del suo cammino una conoscenza di questa lingua. Studio necessario per varie ragioni, una fra tutte è l'estrema fluidità del sanscrito che può attribuire anche 15 diversi significati ad ogni parola. I termini relativi alla teoria e alle pratiche dello Yoga possono avere dunque significati diversi a secondo del contesto in cui si trovano e a secondo della tradizione yogica da cui provengono.

Nello yoga ogni termine indica un particolare stato di coscienza. Dietro a ogni parola vi è un concetto e una pratica che invita a esperienze dell’ essere. Il nostro vocabolario occidentale è ricco soprattutto di termini che si riferiscono all’esplorazione e alla conoscenza del mondo esterno, mentre qui l’accento non è posto sull’oggetto ma sul soggetto, su quello che il soggetto può ricavare dall’esperienza interiore che compie.

I corsi di sanscrito ci permettono di saperci muoverci all' interno dei testi dello yoga, ci aiutano ad orientarci in una disciplina dai contorni indefiniti e di difficile definizione. Grandi tesori sono ancora nascosti nei fondamentali testi yogici a benenficio di coloro che si apprestano con costanza e passione alla conoscenza esperienzale della propria natura interiore.

Corso di introduzione al sanscrito: imparare l’alfabeto devanāgarī

L’alfabeto devanāgarī è costituito da quarantanove segni tra vocali, consonanti e semiconsonanti che si legano tra loro dando vita a sillabe e a gruppi consonantici assai diversificati. Con il corso di introduzione al sanscrito è possibile imparare a leggere e scrivere in alfabeto devanāgarī per accedere direttamente a ogni tipo di testo scritto in sanscrito (o hindī) senza ricorrere alla trascrizione nel nostro alfabeto.

Il corso è articolato in due lezioni di tre ore ciascuna per un totale di sei ore. Nel corso della prima lezione vengono fornite informazioni sul quadro storico-linguistico nel passaggio dall’indoeuropeo al sanscrito e si imparano l’alfabeto e l’accostamento tra vocali e consonanti in modo da poter leggere alcuni vocaboli ricorrenti nella religione induista e nella pratica dello yoga. Nel corso della seconda lezione si studiano gli accostamenti tra consonanti e le regole dell’accento per poter leggere vocaboli più complessi e versi estratti dalla Bhagavadgītā e dagli Yogasūtra.

Corso di introduzione alla grammatica del sanscrito: primo approccio alla traduzione

Il sanscrito, come il latino e il greco antico, presenta una complessa declinazione nominale e un sistema verbale assai articolato nei tempi e nelle forme verbali. Nel corso delle lezioni vengono forniti tutti i concetti grammaticali necessari per affrontare lo studio della lingua anche per chi non ha mai studiato latino o greco.

Il corso è articolato in cinque/sei lezioni di due ore ciascuna durante le quali, attraverso la lettura di versi scelti degli Yogasūtra, vengono illustrate alcune regole grammaticali di base.

L' accademia Samavaya organizza a partire da settembre 2013 corsi introduttivi al sanscrito. Informazioni su date e costi vi verranno inviate tramite newsletter.

 

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.